Blog

 Blog

Fattura elettronica: bonus fiscale distributori carburante

Fattura elettronica: bonus fiscale distributori carburante

L'agevolazione riguarda le commissioni sulle transazioni POS dal 1 luglio 2018

Dal 1 luglio 2018 è obbligatoria l'emissione delle fatture elettroniche per la vendita di carburante da parte dei gestori dei distributori di carburante. 

 

 kit carburanti

 

Al riguardo, la normativa ha previsto un'agevolazione definendo un bonus del 50% sulle commissioni addebitate per le transazioni effettuate tramite POS relative ai pagamenti dei propri clienti. 

La legge di bilancio 2018, approvata a dicembre, infatti, aveva specificato le seguenti indicazione:

"Agli esercenti di impianti di distribuzione di carburante spetta un credito d’imposta pari al 50 per cento del totale delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate, a partire dal 1 luglio 2018, tramite sistemi di pagamento elettronico mediante carte di credito, emesse da operatori finanziari soggetti all'obbligo di comunicazione...".

Con la circolare n. 8 del 30 aprile 2018, l'Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti. Specifichiamo di seguito una sintesi. 

 



Fatturapertutti facile ed efficiente
software in cloud
Usa Fatturapertutti per gestire la fatturazione elettronica, la contabilità e altro

   Registrati Gratuitamente   

 

 

Chi ha diritto al credito d'imposta?

Possono usufruire del credito d'imposta tutti i gestori dei distributori di carburante (esercenti impianti), nello specifico la circolare recita "chiunque in base ad un legittimo titolo (proprietà, affitto, ecc.) svolge tale attività e sostiene il costo di commissione".


Per quali sistemi di pagamento?

L'Agenzia delle Entrate ha chiarito i sistemi da utilizzare nelle transazioni specificando che " il credito d'imposta dovrà riconoscersi per le transazioni effettuate dal 1° luglio 2018, tramite sistemi di pagamento elettronico mediante carte di debito o prepagate". 

Quindi puoi ottenere il bonus per i pagamenti effettuati tramite carta di credito, carte di debito e carte prepagate.


Valore del credito e come usufruire del credito

Il valore è previsto nella misura del 50% del totale delle commissioni addebitate per le transazioni POS effettuate dal 1 luglio 2018. Per poter usufruire del credito d'imposta bisogna utilizzarlo in compensazione tramite modello F24 tramite i servizi telematici Fisconline o Entratel. 

Gestisci un distributore di carburante e non sai come organizzarti per emettere le fatture elettroniche ai tuoi clienti? Scegli fatturapertutti!


Approfondimenti

Fattura elettronica per rifornimento carburante

Adempimento fatturazione elettronica obbligatoria: vantaggi e svantaggi

Benzinai: fatturazione elettronica obbligatoria per la vendita di carburante da luglio 2018

 

Registrati subito su fatturapertutti, crea il tuo account su fatturapertutti e dopo avere ricevuto le credenziali di accesso completa la tua registrazione con tutti i dati richiesti.

Stampa
Data: mag 15, 2018,
Commenti: 0,
Autore: Claudio

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

Partecipa alla community