Fattura Per Tutti - La Fattura Elettronica Gratis
Search
× Search


 Blog

Come recuperare o creare pin e password per l'accesso a fatture e corrispettivi (credenziali di accesso Agenzia delle Entrate)

 

 

 

Come ottenere pin e password per accedere a Fatture e Corrispettivi
 

Per recuperare il pin e la password necessari per fare l'accesso al portale Fatture e Corrispettivi segui i passaggi che ti descriviamo.

Considera che tra tutte le modalità previste, quelle descritte di seguito sono quelle che ti permettono di avere disponibili immediatamente le credenziali per l'accesso. 


Le modalità che potrai utilizzare per recuperare il pin e la password per fare l'accesso al portale Fatture e Corrispettivi sono due:
 


Recupero pin e password se possiedi la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o l'accesso SPID

 

Accedendo all'Agenzia delle Entrate in modo specifico con la Carta Nazionale dei Servizi o con SPID, le cui modalità descriviamo di seguito, i passaggi per il recupero del pin e della password sono gli stessi sia se possiedi la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) che se accedi con SPID

Vai al sito web dell'Agenzia delle Entrate al link https://www.agenziaentrate.gov.it e clicca il pulsante area riservata.

Nel caso in cui, per accedere all'Agenzia delle Entrate, utilizzi la Carta Nazionale dei Servizi, inserisci la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) nel tuo lettore smart card o nella porta usb (se possiedi la chiavetta), clicca la scheda CNS e quindi il pulsante "Accedi con CNS" ed accedi con la tua Carta Nazionale dei Servizi. Nel caso invece in cui utilizzi l'accesso SPID, clicca la scheda "SPID", quindi il pulsante "Entra con SPID" ed accedi con le tue credenziali SPID.

Tieni presente che la Carta Nazionale dei Servizi che dovrai utilizzare deve essere quella del rappresentante legale o quella dell'incaricato. Se non hai la Carta Nazionale Servizi (CNS), verifica se l'hai dimenticata dal tuo commercialista. 


Emetti lo scontrino elettronico con fatturapertutti senza bisogno del registratore di cassa. Scopri di più

 

 

 

Attenzione!
Per il recupero delle credenziali pin e password dell'Agenzia delle Entrate, devi accedere all'area riservata con lo SPID o la CNS di un incaricato o del rappresentante legale dell'azienda. 

 

Image

 

Effettuato l'accesso, clicca la voce di menù "Profilo Utente"

Image

Image

In questa sezione verifica che nel riquadro dei contatti sia presente un tuo indirizzo e-mail valido dove l'Agenzia delle Entrate ti inviarà quanto necessario per il recupero delle credenziali. Inoltre l'indizzo e-mail registrato in questa sezione deve essere abilitato alla ricezione di avvisi. Per aggiungere un indirizzo e-mail o per verificare che l'indirizzo e-mail presente è abilitato alla ricezione degli avvisi, clicca la voce gestisci contatti.

Per aggiungere un contatto e-mail, clicca su "Aggiungi contatto" clicca sull'opzione "Indirizzo Email", aggiungi il tuo indirizzo e-mail e clicca il tasto "Aggiungi".
Per abilitare l'indirizzo e-mail alla ricezione degli avvisi, clicca il simbolo della matita sotto la colonna "Azioni", metti la spunta in corrispondenza della colonna "Avvisi" e premi il tasto con il simbolo del dischetto per salvare la modifica. 

Image

Clicca quindi su "Credenziali di sicurezza" e poi su "Prelievo credenziali"

Image

A questo punto, nella stessa videata, ti verrà visualizzata la prima parte del codice PIN che si compone di 10 cifre e nello stesso tempo, all'indirizzo e-mail che hai inserito all'interno dei contatti della stessa area riservata dell'Agenzia delle Entrate, riceverai la seconda parte del codice PIN. Importante! Se nell'e-mail che ricevi dall'Agenzia delle entrate oltre alla seconda parte del PIN ricevi anche la password iniziale clicca qui per sapere come procedere.
 


Recupero password iniziale necessario per la creazione della password di accesso ai servizi dell'Agenzia delle Entrate

 

Image

Image

Accedi quindi al seguente link dell'Agenzia delle Entrate "Recupero della password iniziale" per recuperare la password iniziale tramite il codice PIN che hai appena ricevuto dall'Agenzia delle Entrate e che è composto come detto dalle 10 cifre (quelle inizialmente visualizzate e quelle ricevute tramite e-mail). Inserisci in questa pagina il tuo codice fiscale, le cifre del PIN indicate, il codice di sicurezza e premi il tasto "richiedi". 

Image

Ti verrà chiesto di inserire il codice di verifica che riceverai all'indirizzo e-mail che hai inserito nei contatti del tuo profilo dell'Agenzia delle Entrate. Se anzichè chiederti di inserire il codice di verifica, ti viene proposto il seguente messaggio: "Gentile utente, ti ricordiamo che puoi accedere alla tua area riservata solo con SPID, Carta di identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS), in linea con il Decreto Semplificazione e Innovazione digitale." Clicca qui per sapere come fare.

Image

Image

Ricorda di conservare la password iniziale che hai recuperato perchè ti sarà utile in caso di smarrimento della tua password che avrai creato tramite il passaggio successivo. 

 

Creazione della password di accesso ai servizi dell'Agenzia delle Entrate tramite la password iniziale 

 

Accedi quindi al seguente link dell'Agenzia delle Entrate "Ripristina Password" indicando codice fiscale, codice PIN, password iniziale ed una nuova password (scelta da te e che utilizzerai da adesso per l'accesso ai servizi dell'Agenzia delle Entrate). Alla conferma, la pagina ti proporrà il messaggio "Ripristino password effettuato con successo". 

Image

In questo modo hai recuperato le credenziali Entratel/Fisconline che potrai utilizzare per l'accesso al portale Fatture e Corrispettivi.




Come creare un incaricato per l'accesso all'Agenzia delle Entrate

 

Come detto in precedenza, se alla richiesta di recupero della password iniziale ti viene visualizzato il seguente messaggio: "Gentile utente, ti ricordiamo che puoi accedere alla tua area riservata solo con SPID, Carta di identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS), in linea con il Decreto Semplificazione e Innovazione digitale." Devi verificare che nella sezione del tuo "Profilo utente", alla voce "Incarichi" sia inserito il codice fiscale o la partita IVA della tua impresa. Se non è presente questo dato bisogna accedere all'area riservata dell'Agenzia delle Entrate con le credenziali del rappresentante legale e seguire le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate per creare l'incarico. Ti riportiamo di seguito le istruzioni:

Il rappresentante legale, nomina il gestore incaricato (o i gestori incaricati fino a un massimo di quattro) attraverso la funzionalità "Gestisci incaricati come rappresentante legale" presente all'interno dell'area riservata del sito web dell'Agenzia, nella sezione "Profilo utente".

La funzionalità "Gestisci incaricati come rappresentante legale" è raggiungibile tramite il percorso Profilo utente -> Incarichi -> Gestisci i tuoi incaricati -> Come rappresentante legale -> Gestisci incaricati come rappresentante legale.

Dalla pagina che si apre il rappresentante legale dovrà, quindi, indicare il codice fiscale della società e cliccare su Avanti. Successivamente, dovrà fare click sulla voce "Aggiungi incaricato" e inserire il codice fiscale del gestore incaricato. Fatto ciò, il nuovo gestore incaricato (che accederà con le proprie credenziali) avrà pieno accesso all'utenza della società.

Queste istruzioni sono riprese dalla sezione Domande frequenti relative all'accesso all'area riservata dell'Agenzia delle Entrate

Appena entri in questa sezione troverai riportato il codice fiscale o la partita IVA della tua impresa, potrai allora procedere al recupero della password iniziale ed ai passaggi successivi come descritto in precedenza quando abbiamo parlato del recupero della password iniziale. 

Image

Nota Bene:

Secondo quando indicato dall'Agenzia delle Entrate, persone fisiche titolari di partita IVA o gli incaricati possono sempre prelevare le credenziali smarrite o mai richieste.  Ti riportiamo di seguito le indicazioni dell'Agenzia delle Entrate. 

Le persone fisiche titolari di partita IVA attiva o che risultino già autorizzate ad operare in nome e per conto di società, enti o professionisti (gestori incaricati e operatori incaricati), possono prelevare l'intero set di credenziali (password e pincode). 

Quanto descritto è riportato nel seguente link del portale dell'Agenzia delle Entrate Domande frequenti relative all'accesso all'area riservata dell'Agenzia delle Entrate.

Per emettere gli scontrini elettronici con fatturapertutti, memorizza queste credenziali in modo criptato e nascosto nella tua anagrafica cedente secondo le istruzioni riportate di seguito:

Memorizza in modo criptato e nascosto le credenziali dell'Agenzia delle Entrate

Valutazione:
4.8

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

 


Partecipa alla community

  

Avvia una chat Whatsapp

Manuale d'uso

Terms Of UsePrivacy StatementCopyright 2022 by K2 Innovazione srl | P.Iva: 00540880861
Back To Top