Supporto

 Supporto

Come inserire il codice CIG / CUP

Indicare il codice CIG o CUP nella fattura elettronica

Molto spesso le PA chiedono che nella fattura elettronica sia riportato il codice CIG o il codice CUP.

Il CIG (Codice Identificativo Gara) è un codice univoco che identifica un appalto (art. 3, comma 5 della legge 13 agosto 2010, n. 136)

Il CUP (Codice Unico di Progetto) è un codice che identifica un progetto d’investimento pubblico (delibera CIPE 24/2004)


Per inserire queste informazioni posizionati nel riquadro Riferimenti, se non lo visualizzi controlla i parametri.

Image

Nella sezione Generali clicca sul 

Image

Seleziona il tipo di riferimento da compilare scegliendolo tra quelli elencati nella casella (ordine d'acquisto, contratto, ecc.)

Image

Insieme al CIG o al CUP si deve indicare anche il Numero, che può essere un numero di protocollo, di determina, di ordine o altro, generalmente comunicato dall’ente committente, se non si dispone di questo numero indicare uno 0 (zero). 

Al termine cliccare sul tasto "Salva" per memorizzare l'informazione.

Image

Lista delle funzioni disponibili per la gestione delle righe Riferimento:

  •  Inserisce nuovo;
  •  Salva riga inserita;
  •  Annulla operazione;
  •  Modifica riga; 
  •  Elimina riga.

 

Per sapere Come fare la fattura elettronica con fatturapertutti clicca qui

 

 


Fatturapertutti facile ed efficiente
software in cloud
Usa Fatturapertutti per gestire la fatturazione elettronica, la contabilità e altro

   Registrati Gratuitamente   

 

 

Stampa

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

Partecipa alla community