Blog

 Blog

Con le fatture elettroniche semplificate basta una scrittura contabile cumulativa (documento riepilogativo)

Con le fatture elettroniche semplificate basta una scrittura contabile cumulativa (documento riepilogativo)

Un modo per semplificare la contabilità e il controllo delle fatture

Cos'è la fattura elettronica semplificata

La fattura elettronica semplificata ha lo stesso valore della fattura ordinaria ma a differenza di quest'ultima ha tante semplificazioni. Per le sue caratteristiche viene spesso utilizzato da piccoli artigiani (idraulico, fabbro, falegname, ecc.) o da ristoranti, pizzerie, piccoli negozi.

L'importo massimo che può avere la fattura elettronica semplificata è di 400 euro compreso iva e può essere emessa da tutti i titolari di partita IVA (imprese e professionisti).

 

Caratteristiche e vantaggi della fattura elettronica semplificata

Il vantaggio più grande della fattura semplificata è quello che deve contenere un numero di informazioni obbligatorie inferiori a quelle della fattura ordinaria. 

Per creare la fattura elettronica semplificata avrai da fare pochi e facili passaggi, è sufficiente inserire i dati completi della tua impresa (soggetto che emette la fattura), in merito al cliente potrai inserire solo la partita IVA o solo il codice fiscale e quindi completare la fattura con l'inserimento di una descrizione sintetica/generica del prodotto venduto o della prestazione, l'importo totale della vendita o della prestazione e l'indicazione della percentuale di aliquota IVA applicata. 

Per piccole imprese, artigiani, parrucchieri, ristoranti, pizzerie, bar che devono essere rapidi, la fattura semplificata è il modo migliore per fare un documento fiscale per il cliente. 

Se la tua attività ha le caratteristiche appena descritte, tieni presente che dal 1 gennaio 2020 non potrai più fare la ricevuta fiscale perché abolita dalla legge e quindi il modo migliore per emettere un documento fiscale al tuo cliente è la fattura semplificata elettronica

Per approfondimenti sulla fattura elettronica semplificata clicca qui

Inoltre, per sapere come gestire le tue vendite ai clienti privati senza partita IVA leggi l'articolo di seguito:
Ricevute fiscali senza registratore di cassa, corrispettivi elettronici o fattura elettronica?


Vantaggio contabile per te e per il tuo commercialista

Se emetti ai tuoi clienti molte fatture di importo inferiore a 300 euro, secondo la legge, potrai registrarle in contabilità tramite un unico documento riepilogativo al massimo mensile. 

In pratica, ti basterà inviare al tuo commercialista una stampa/report che contiene l'elenco delle fatture emesse nel mese che hanno un valore inferiore a 300 euro (più IVA) ed in questo modo il commercialista non dovrà più registrare in contabilità le fatture singolarmente ma avrà la possibilità di fare un'unica registrazione contabile per tutte le fatture indicate nell'elenco (documento riepilogativo al massimo mensile). 

Il tuo commercialista, nel suo programma di contabilità, dovrà quindi creare una specifica causale contabile, in questo modo, in un anno farà solo 12 registrazioni contabili (se concordata frequenza mensile). Un notevole risparmio di tempo no .....! ;-) 

 

Cosa deve contenere il documento riepilogativo

Il documento riepilogativo deve contenere:

  • i numeri di tutte le fatture del mese;
  • il valore dell'imponibile e dell'imposta distinte per aliquota.

Le regole da seguire per poter fare il documento riepilogativo prevedono anche dei criteri da rispettare:

  • le fatture che puoi riepilogare sono solo quelle del mese in corso;
  • vanno registrate entro e non oltre il giorno 15 del mese successivo.

Fonte normativa:

Articolo 6 del Decreto del Presidente della Repubblica del 09-12-1996 n. 695

 

Con fatturapertutti hai a disposizione il report del documento riepilogativo che protrai inviare al tuo commercialista. Guarda di seguito un esempio.

Image

 

Se vuoi continuare a far registrare in contabilità le singole fatture, potrai inviare al commercialista i file xml delle fatture elettroniche che verranno registrate automaticamente dal programma del commercialista. 

Su fatturapertutti puoi esportare i file xml delle fatture elettroniche tramite la funzione export presente nella lista dei documenti. 

 

Per conoscere le caratteristiche ed i prezzi per emettere le ricevute fiscali elettroniche su fatturapertutti clicca qui

 

Prova Gratis 60 giorni

 

Stampa
Data: dic 10, 2019,
Categorie: Normativa, News,
Commenti: 0,
Autore: Anonym

Documenti scaricabili

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

Partecipa alla community

           

Archivio