Supporto

 Supporto

Inserire correttamente INDICE PA nella fattura elettronica

La tua fattura elettronica non sarà mai più scartata per errori nella compilazione dell'anagrafica del committente

Ecco come inserire correttamente l'indice PA nella tua fattura elettronica senza più il rischio che venga scartata dal Sistema di Interscambio.

Vediamo come:

  1. Clicca sulla voce di menù "Anagrafiche";
  2. Apri il sottomenù "Indice PA", ti si aprirà una tabella con tutte le anagrafiche degli Enti Pubblici aggiornate in tempo reale;
  3. Cerca la PA a cui devi emettere la fattura attraverso le caselle di testo di ogni colonna come. Puoi effettuare la ricerca per: Indice PA, Codice Fiscale, Ente, Descrizione, Indirizzo sede, Cap, Comune, Data di avvio del servizio di Fattura Elettronica, (ricorda che puoi fare delle ricerche incrociate ad esempio ricercando sia per Ente che per Comune);
  4. Una volta trovata la PA, spunta la casella di selezione;
  5. Clicca in alto sul bottone "Nuovo Documento" per aprire una nuova fattura elettronica che avrà già precompilati tutti i campi di riferimento della PA a cui devi fatturare, inoltre la PA sarà in automatico salvata nella tua Anagrafica Committenti.
  6. Se invece desideri salvare la PA fra i tuoi committenti per emettere la fattura in un secondo momento, spunta la casella di selezione e clicca sul bottone in alto "Nuovo Committente". A questo punto avrai salvato la PA nell'anagrafica Committenti per essere sempre disponibile ogni volta che dovrai emettere un nuovo documento.

 

Stampa
Data: gen 22, 2015,
Commenti: 0,
Autore: Anonym

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

Partecipa alla community