FAQ

 FAQ

L’esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata

Il D. Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14, recante “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza” (che entrerà in vigore il 15-08-2020), adottato in attuazione della Legge 19 ottobre 2017, n. 155, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (GU n. 38 del 14-2-2019 - Suppl. Ordinario n. 6), dedica… (segue)

L’esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata

Il D. Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14, recante “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza” (che entrerà in vigore il 15-08-2020), adottato in attuazione della Legge 19 ottobre 2017, n. 155, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (GU n. 38 del 14-2-2019 - Suppl. Ordinario n. 6), dedica… (segue)

Bonus ReS. Ultime Novità

Fiscal News n. 39 - 2019

Il bonus R&S è stato oggetto di recenti chiarimenti da parte del MI.SE. con la Circolare Direttoriale datata 15 febbraio 2019, n. 38584 con la quale sono stati date indicazioni operative sulle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019 circa l’obbligo di certificazione della documentazione… (segue)

Bonus ReS. Ultime Novità

Fiscal News n. 39 - 2019

Il bonus R&S è stato oggetto di recenti chiarimenti da parte del MI.SE. con la Circolare Direttoriale datata 15 febbraio 2019, n. 38584 con la quale sono stati date indicazioni operative sulle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019 circa l’obbligo di certificazione della documentazione… (segue)

Fattura elettronica: come aderire al servizio di consultazione dell’AdE (pena la cancellazione)

DOMANDA Sono un privato quindi ho solo codice fiscale, come faccio a vedere il mio cassetto fiscale? Sono entrata nel sito agenzia entrate ma mi dice che devo avere pin ecc.. Elena Arienti RISPOSTA Per poter accedere all’Area riservata Fisconline è necessario effettuare la procedura di attribuzione delle credenziali, dalla pagina web. Tenga presente che […]

L'articolo Fattura elettronica: come aderire al servizio di consultazione dell’AdE (pena la cancellazione) proviene da Agenda Digitale.

Fatture elettroniche: come metterle a disposizione dei privati tramite portale web

DOMANDA La consegna diretta di una copia (analogica o informatica) della fattura elettronica, prevista solo nella ipotesi di fatturazione elettronica nei confronti di privati non titolari di partita IVA può avvenire anche mediante la messa a disposizione di un file in formato pdf su un portale online dell’Ente accessibile sia tramite pc che tramite smartphone […]

L'articolo Fatture elettroniche: come metterle a disposizione dei privati tramite portale web proviene da Agenda Digitale.

Trattamento fiscale e contabile degli strumenti ibridi di patrimonializzazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 30/E, pubblicata il 26 febbraio 2019, ha fornito chiarimenti in merito alla classificazione fiscale e al trattamento contabile degli strumenti ibridi di patrimonializzazione, e in particolare degli “Additional Tier 1” (AT1). La particolarità di tali… (segue)

Datore forfettario, ritenute e bonus Irpef

Fiscal News n. 38 - 2019

La possibilità per i contribuenti forfettari di sostenere senza limiti spese per lavoro accessorio, per lavoratori dipendenti e collaboratori ha sollevato la questione circa l’applicazione delle ritenute fiscali e i necessari adempimenti dichiarativi in capo al datore di lavoro e al lavoratore. (segue)

Fatturapertutti risponde sul Kit Carburanti

Tutte le informazioni sul kit carburanti

Fattura elettronica B2C, indicare una Pec non appartenente al cessionario

DOMANDA Nell’emettere una fattura elettronica (da partita Iva a utente finale) è possibile utilizzare una Pec di un’altra persona non intermediario o un provider, ad esempio quella di un parente del cliente, essendo il cliente privo di Pec? In altri termini, io sottoscritto, libero professionista con partita Iva posso inviare una fattura elettronica sulla pec […]

L'articolo Fattura elettronica B2C, indicare una Pec non appartenente al cessionario proviene da Agenda Digitale.

La trasmissione delle fatture elettroniche con i flussi “semplificati”

DOMANDA Abbiamo inviato una fattura elettronica da un soggetto partita Iva ad un altro, entrambe abbinate al medesimo codice destinatario. Nel cassetto fiscale di entrambe le società sembra tutto a posto, ma SDI non riesce a recapitare il documento nel nostro canale FTP in quanto “…il canale del destinatario è stato registrato come “duplice ruolo”, scegliendo […]

L'articolo La trasmissione delle fatture elettroniche con i flussi “semplificati” proviene da Agenda Digitale.

Procedimento unitario per l’accesso alle procedure di regolazione della crisi

Il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14, recante “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza”, introdotto in attuazione della Legge 19 ottobre 2017, n. 155, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (GU Serie Generale n.38 del 14-02-2019 - Suppl. Ordinario n. 6), entrerà in vigore il 15 agosto 2020, ad… (segue)

Nuovo forfetario, valutazioni di convenienza

Fiscal News n. 37 - 2019

La Legge di Bilancio 2019 ha esteso l’ambito di applicazione del regime forfetario per le persone fisiche esercenti attività d’impresa, arti o professioni. Il nuovo limite di ricavi e compensi da attenzionare a tal fine è pari a 65.000 euro. Sebbene apparentemente vantaggioso erga omnes in realtà i… (segue)

Nuovo forfetario, valutazioni di convenienza

Fiscal News n. 37 - 2019

La Legge di Bilancio 2019 ha esteso l’ambito di applicazione del regime forfetario per le persone fisiche esercenti attività d’impresa, arti o professioni. Il nuovo limite di ricavi e compensi da attenzionare a tal fine è pari a 65.000 euro. Sebbene apparentemente vantaggioso erga omnes in realtà i… (segue)

Il domicilio e la residenza nella fattura elettronica

DOMANDA Sulle fatture cartacee è stato sempre indicato il domicilio, cioè il luogo di esercizio dell’attività, sia dal cedente sia dal cessionario, ai sensi dell’art. 43 del C.C.- Adesso il QR code, per le fatture elettroniche, indica la residenza, che quasi sempre corrisponde col domicilio fiscale. Si può continuare a indicare il luogo di esercizio […]

L'articolo Il domicilio e la residenza nella fattura elettronica proviene da Agenda Digitale.

Fattura elettronica, le regole per le operazioni delle ASD

DOMANDA La nostra azienda ha attivato la ricezione elettronica delle fatture ricevute in quanto rientra tra quelle obbligate alla fatturazione elettronica. Abbiamo ricevuto una fattura in forma cartacea per prestazione di pubblicità (quindi con IVA) da un’Associazione Sportiva Dilettantistica esonerata dalla fatturazione elettronica in quanto nell’anno precedente ha avuto ricavi commerciali inferiori a 65.000 euro. […]

L'articolo Fattura elettronica, le regole per le operazioni delle ASD proviene da Agenda Digitale.

Avvocati penalisti e fattura elettronica, attenzione alla privacy: no ai dati giudiziari nella causale

Nello stesso provvedimento che ha portato al divieto di fattura elettronica per i medici, il Garante della privacy cita anche gli avvocati penalisti. La categoria non è stata esentata dall'obbligo di e-fattura, ma è tenuta a non mettere dettagli di carattere giudiziario sensibile nella causale. Vediamo i consigli

L'articolo Avvocati penalisti e fattura elettronica, attenzione alla privacy: no ai dati giudiziari nella causale proviene da Agenda Digitale.

L’indicazione sbagliata del CIG in una FatturaPA può determinarne il rifiuto

DOMANDA È obbligatorio accettare le fatture in contabilità emesse da un concessionario di servizi (nel mio caso la TIM) il quale indica sulle fatture il CIG riferito al vecchio affidamento e quindi sbagliato e non al nuovo? Rosa Maria Prete RISPOSTA L’obbligo di indicazione del CIG/CUP è normato dall’articolo 25, comma 2, del D.L. 66/2014, […]

L'articolo L’indicazione sbagliata del CIG in una FatturaPA può determinarne il rifiuto proviene da Agenda Digitale.

Lipe con riflessi sulla dichiarazione Iva

Entro il 28 febbraio la LI.PE. IV trimestre 2018

Scade il 28 febbraio 2019 il termine ultimo di presentazione della LI.PE. - Comunicazione Periodica delle Liquidazioni IVA (articolo 21 bis D. L. 31 maggio 2010 n. 78 - convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122) relativa al IV trimestre 2018. Occorre primariamente precisare… (segue)

Redditi non dichiarati, lettera di compliance

Fiscal News n. 36 - 2019

Sono in arrivo per i contribuenti, le lettere di compliance da parte dell’Agenzia delle Entrate. In particolare destinatari sono coloro che hanno omesso di dichiarare alcune tipologie di reddito elencate nel Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 15 febbraio 2019. Con la lettera, quindi,… (segue)

RSS

Theme picker

Partecipa alla community