Search
× Search
.

Indicare una parola o una frase (tra virgolette). Durante l'inserimento sarà visualizzato l'elenco dei suggerimenti.

Come impostare i parametri del buono

Data: giu 9, 2020
Commenti: 0
Autore: Claudio

Per le impostazioni dei parametri del buono vai alla voce di menù Anagrafiche/Tipi buono


Clicca il pulsante modifica per entrare nel dettaglio dei parametri
 

Image

 

Image

 

Nel campo "Sede", se nell'anagrafica cedente hai più sedi ti permette di impostare una sede diversa per ogni tipo di documento. 
 

Image

 

Nel campo "Prodotti" puoi impostare se vedere, al momento del caricamento del buono, tutti i prodotti oppure solo quelli per la vendita rapida (questa opzione è valida per il caricamento del buono tramite l'app SNAP)

 

Nel campo "Listino" dovrai indicare il listino prezzi che il buono dovrà leggere dal prodotto per proporlo all'interno del documento

 

Ogni prodotto può avere diversi listini che vengono creati nella voce di menù listini e che vengono associati all'interno del prodotto. Per la creazione dei listini e per l'inserimento dei listini nel prodotto (Beni e Servizi), rimandiamo all'apposita sezione del manuale. 

 

Image

 

Image

 

Nel campo "Pagamento predefinito" puoi indicare la condizione di pagamento che il buono ti proporrà in modo predefinito nel momento dell'inserimento del documento

 

Nel campo "Contatore" devi indicare il contatore che deve utilizzare il documento per gestire la numerazione dello stesso

Nel campo "Documento collegato" puoi indicare il tipo di documento che viene utilizzato per emettere il documento successivo al buono (ad esempio la fattura, il ddt, la nota credito, ecc.). Questo documento viene utilizzato con la funzione "genera documento" (per i dettagli rimandiamo alla sezione del manuale "emettere fattura da buono").

Il campo "Dispositivo" (questa opzione è valida per il caricamento del buono tramite l'app SNAP) indica quale dispositivo utilizza questo documento per emettere i buoni

La sezione "Aggiungi riferimenti buono nella riga descrittiva del documento" permette di aggiungere i riferimenti del buono all'interno del documento generato successivamente al buono (fattura, ddt, ecc.).

Le opzioni presenti in questa sezione permettono di inserire all'interno delle rige del documento generato successivamente al buono solo la data, solo il numero od il numero e la data del buono

Inoltre se si imposta il visto nell'opzione "Aggiungi riferimenti buono come riferimenti DDT" questi riferimenti vengono inseriti anche all'interno dei campi numero e data ddt del documento generato successivamente al buono.

 


 

Stampa
Tags:

Commenta

This form collects your name, email, IP address and content so that we can keep track of the comments placed on the website. For more info check our Privacy Policy and Terms Of Use where you will get more info on where, how and why we store your data.
Aggiungi commento

Theme picker

Terms Of UsePrivacy StatementCopyright 2021 by K2 Innovazione srl | P.Iva: 00540880861
Back To Top