Fattura Per Tutti - La Fattura Elettronica Gratis
Search
× Search
.

Indicare una parola o una frase (tra virgolette). Durante l'inserimento sarà visualizzato l'elenco dei suggerimenti.

Termine conservazione fatture elettroniche emesse nel 2020

Termine conservazione fatture elettroniche emesse nel 2020
Data: nov 23, 2021
Categorie: Blog, Normativa, News
Commenti: 0
Autore: Claudio

Per le fatture elettroniche emesse e ricevute del 2020 esiste l'obbligo della conservazione sostitutiva per la durata di 10 anni.

L'operazione deve essere effettuata, con cadenza annuale, entro 3 mesi dal termine della presentazione della dichiarazione dei redditi. Per i redditi dell'anno 2020 il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi è il 30 novembre 2021 e quindi la conservazione digitale delle fatture elettroniche emesse nell'anno 2020 deve essere effettuata entro il termine ultimo del 28 febbraio 2022.

Le fatture elettroniche vanno conservate in formato elettronico e non cartaceo, la mancata conservazione sostitutiva delle stesse non permette l’esibizione nel giusto formato (elettronico) ed è pertanto sanzionabile come la mancata esibizione dei libri, delle scritture contabili e dei documenti fiscali (art.52 del DPR n.633/72). La sanzione prevista varia da € 1.032,91 a € 7.746,85,  ed il mancato adempimento non dà diritto al contribuente di avvalersi ai fini accertativi dell’esibizione dei documenti non conservati a norma.

I termini di scadenza per la conservazione sostitutiva sono correlati ai termini della presentazione delle dichiarazioni fiscali come stabilito dal DMEF 17 Giugno 2014 che al comma 3 dell'articolo 3 rileva che: "il processo di conservazione di cui ai commi precedenti è effettuato entro il termine previsto dall’art. 7, comma 4-ter, del decreto-legge 10 giugno 1994, n. 357, convertito con modificazioni dalla legge 4 agosto 1994, n. 489

Articolo 7, comma 4-ter, del D.L. 357/1994 “la tenuta di qualsiasi registro contabile con sistemi meccanografici è considerata regolare in difetto di trascrizione su supporti cartacei, nei termini di legge, dei dati relativi all’esercizio per il quale i termini di presentazione delle relative dichiarazioni annuali non siano scaduti da oltre tre mesi, allorquando anche in sede di controlli ed ispezioni gli stessi risultino aggiornati sugli appositi supporti magnetici e vengano stampati contestualmente alla richiesta avanzata dagli organi competenti ed in loro presenza”.
 

Procedi con semplicità con la conservazione con fatturapertutti.

Prova Gratis 60 giorni

 

Stampa
Valutazione:
4.8

Commenta

Aggiungi commento
Terms Of UsePrivacy StatementCopyright 2024 by K2 Innovazione srl | P.Iva: 00540880861 - REA EN39798 - Cap.Soc.100.000,00 € i.v
Back To Top